SOCIALITÀ E SOCIEVOLEZZA

Sappiamo che il cane è un animale sociale, ma sappiamo cosa vuol dire?

Gli animali sociali vivono in gruppi all’interno dei quali gli individui hanno forti legami, non esclusivamente di sangue.
L’obiettivo principale è mantenere il benessere del gruppo stesso.
Le interazioni si basano sulla prevedibilità del comportamento e hanno delle regole che si imparano in famiglia, alcune da cuccioli altre crescendo.
La comunicazione, i ruoli, l’accudimento e gli spazi hanno un alto valore (trovate approfondimenti negli altri articoli).

La socievolezza è l’inclinazione ad aprire interazioni con l’altro. È una caratteristica che varia da individuo ad individuo.

➡️ Dora è diffidente ed è stata adottata già adulta da poche settimane. In foto si trova al campo e questa è la sua prima esperienza fuori casa. Conosapevole delle sue difficoltà la famiglia le dà un luogo comodo (cuscino) e sicuro (in mezzo a loro) permettendole di fidarsi ed essere serena, così facendo pare che tutti siano sereni!